CARL SAGAN TRIBUTE ver. 1.1

ìIl programma è dedicato a Carl Sagan per riconoscenza scientifica, per stima, e per desiderio di poter ricordare a colui che ritengo uno dei più eclettici scienziati del XX° secolo.
In realtà nel momento di dargli il nome la scelta non poteva che cadere su di lui essendo il vero realizzatore della teoria degli exoconi stellari di formazioni planetarie.

 

Download: csagan.zip

 

Secondo tale teoria, attono ad ogni stella dovrebbe trovarsi una bolla di polveri in continua rotazione casuale attorno alla stella. Il programma dovrebbe simulare come tali polveri tenderanno ad aggregarsi nella loro rotazione attorno alla stessa in pianeti. Il programma originale era molto lungo e complesso richiedendo lunghi cicli di calcolo per completare ciascuna simulazione.
Questo programma invece si basa su una simulazione realizzata con un sistema neurale che preventivamente istruito ha appreso i risultati ottenuti dal programma originale di Carl Sagan, ed ha sviluppato una sua capacità di identificare la giusta configurazione planetaria risultante.

Dati unici e fondamentali necessari per eseguire ciascuna simulazione sono i seguenti:

1. La MASSA della stella posta al centro dell’exocono, il valore è espresso in masse solari (M=1 è il Sole)
2. Il DIAMETRO della stella posta al centro dell’exocono espressa in masse solari (D=1 è il sole)
3. L’ECCENTRICITA’ dell’exocono, che rappresenta la forma e lo schiacciamento iniziale della nube di polveri che attornia la stella.

E’ interessante osservare come effettivamente introducendo all’interno del programma i dati presunti per il sistema solare M=1 D=1 E=0.3 esca un sistema planetario molto simile al nostro.

I dati possono essere cosi riassunti:

Un’altra simulazione un po’ più particolare invece è la seguente:
Posti M=4, D=4, E=0.3

Il programma purtroppo è stato realizzato in DOS….. purtroppo perchè mi piacerebbe fare qualche cosa di più bello e versatile magari sviluppato per l’ambiente Windows95 …. chi lo sà, qualche idea ce l’ho, è il tempo che manca!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *